EN

eastwest challenge banner leaderboard

Daghestan, polveriera con miccia accesa

Indietro

In due giorni, il 20 e 21marzo, nel Daghestan sono stati uccisi, in scontri con le forze dell’ordine, ben diciotto guerriglieri, ovvero, come li definiscono le fonti russe, membri di “formazioniarmate illegali”. Quattordici di essi sono morti presso il villaggio di Kakashura, nel distretto rurale di Karabudakhkent, gli altri quattro nella stessa capitale daghestana Makhachkala. Le agenzie russe forniscono anche i nomi dei quattro ribelli, tutti giovani inferiori ai trent’anni….

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA