spot_img

Brexit: il Regno Unito finalmente se ne va?


Il vice di Theresa May vuole che il Parlamento approvi l'accordo entro luglio, mentre si accendono gli scontri in Irlanda del Nord e ritorna la voglia di secessione in Scozia

Il Primo Ministro britannico Theresa May se ne va dopo aver tenuto una conferenza stampa in seguito al summit dei leader dell'Unione Europea per discutere della Brexit, Bruxelles, Belgio, 11 aprile 2019. REUTERS/Susana Vera?

Il vice di Theresa May vuole che il Parlamento approvi l’accordo entro luglio, mentre si accendono gli scontri in Irlanda del Nord e ritorna la voglia di secessione in Scozia

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img