EN

eastwest challenge banner leaderboard

Democrazia in pericolo

Indietro

Le debolezze della democrazia influiscono sul futuro del Paese, e anche l’Unione non sembra avere una strategia per contenere la deriva autoritaria.

Prima del crollo del Muro di Berlino, la Polonia si preparava da molto tempo a lasciare i modelli politici imposti della dittatura comunista, per avviarsi verso quella che nel preambolo dell’attuale Costituzione è stata definita “una determinazione sovrana e democratica del proprio destino.” La transizione dal blocco sovietico è avvenuta in modo pacifico permettendo l’affermarsi del primo governo non comunista, subito dopo le elezioni del 1989. I cambiamenti interni alla rinata democrazia polacca sono stati consolidati dalla svolta nelle relazioni internazionali del paese, con l’ingresso nella Nato e l’adesione all’Unione Europea.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA