spot_img

Afghanistan, ecco perché la democrazia non si esporta


C'è una profonda differenza tra l'idea di esportare la democrazia in un Paese e l'intento di svilupparne le istituzioni, obiettivo che presuppone il rispetto della struttura sociale e i valori culturali di quella società

Stefano Pontecorvo Stefano Pontecorvo
Già Ambasciatore italiano in Pakistan, dal 2020 è Senior Civilian Representative della Nato in Afghanistan. Ha gestito il traffico all’aeroporto internazionale di Kabul durante la crisi afghana.

Continua a leggere questo articolo e tutti gli altri contenuti di eastwest e eastwest.eu.

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica a € 45.
Se desideri solo l’accesso al sito e l’abbonamento alla rivista digitale, il costo per un anno è € 20

Abbonati

Hai già un abbonamento PREMIUM oppure DIGITAL+WEB? Accedi al tuo account


- Advertisement -spot_img