spot_img

Con le dimissioni di Zuma si apre una nuova era per il Sudafrica


Jacob Zuma durante il discorso nel quale ha annunciato le sue dimissioni da presidente del Sudafrica. Reuters

Dopo mesi di tensioni e incertezza, ieri Jacob Gedleyihlekisa Zuma, con un discorso televisivo alla nazione ha annunciato le dimissioni con effetto immediato da presidente della Repubblica del Sudafrica. Il 75enne Zuma ha deciso di lasciare l’incarico prima della scadenza dell’ultimatum di 48 ore impostogli martedì scorso dall’African National Congress (Anc), evitando in questo modo di essere impallinato dal Parlamento, che oggi avrebbe votato sulla sua destituzione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img