spot_img

Dissidenti cinesi: differenze


Xu Zhiyong, avvocato pechinese di 40 anni, recentemente a processo, dopo essere stato arrestato lo scorso luglio, con l'accusa di aver disturbato l'ordine pubblico, è stato condannato a 4 anni di reclusione (update 26.1). Xu nel tempo, ha saputo raccogliere parecchio consenso e inserirsi nelle dinamiche della società civile cinese. Vittima di repressione da parte del Pcc rischia 5 anni di carcere. Ben più noto, ai cinesi, di altri molto noti invece in Occidente (come Liu Xiaobo): nonostante questo il suo caso non ha riscosso grande successo sui media italiani. Perché?

Xu Zhiyong, avvocato pechinese di 40 anni, recentemente a processo, dopo essere stato arrestato lo scorso luglio, con l’accusa di aver disturbato l’ordine pubblico, è stato condannato a 4 anni di reclusione (update 26.1). Xu nel tempo, ha saputo raccogliere parecchio consenso e inserirsi nelle dinamiche della società civile cinese. Vittima di repressione da parte del Pcc rischia 5 anni di carcere. Ben più noto, ai cinesi, di altri molto noti invece in Occidente (come Liu Xiaobo): nonostante questo il suo caso non ha riscosso grande successo sui media italiani. Perché?

 

Intanto perché Xu non ha avuto il supporto di gruppi internazionali ed in modo particolare quelli americani. In secondo luogo perché al contrario di Liu Xiaobo non ha un passato di attività politica «nel 1989» cinese e come tale dunque non ha un retroterra di sostegno di realtà umanitarie che da tempo seguono gli attivisti cinesi. E’ un fenomeno recente e nuovo. E naturalmente non ha vinto il Nobel.

Eppure Xu ha saputo incidere e catturare l’attenzione – molto di più di Liu Xiaobo ad esempio – all’interno della società civile cinese che prova a trovare le proprie forme migliori di espressione. E’ conosciuto dai cinesi, ha un seguito e come dimostrato dal suo processo, ha attivisti e intellettuali che chiedono in modo netto la sua liberazione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img