Dolci di Halloween: la fantasia si scatena


Il 31 di ottobre di ogni anno, il mondo si appresta a festeggiare una delle ricorrenze più strambe e spaventose che ci siano sul calendario: Halloween. Molti sono convinti che Halloween sia una festa nata in America, ma si sbagliano. Halloween è una ricorrenza nata in territorio anglosassone, il cui nome prende vita da una variante scozzese di “All-Hallows-Eve”, cioè la notte prima di Ognissanti.

Il 31 di ottobre di ogni anno, il mondo si appresta a festeggiare una delle ricorrenze più strambe e spaventose che ci siano sul calendario: Halloween. Molti sono convinti che Halloween sia una festa nata in America, ma si sbagliano. Halloween è una ricorrenza nata in territorio anglosassone, il cui nome prende vita da una variante scozzese di “All-Hallows-Eve”, cioè la notte prima di Ognissanti.

Ormai questa festa viene celebrata in ogni angolo del mondo, soprattutto dai bambini, con il classico porta a porta di casa in casa urlando “Trick or treat”? Ovvero “dolcetto o scherzetto”?

L’usanza del travestimento che si adotta ad Halloween, che dev’essere il più spaventoso possibile, sembra che si riconduca all’elemosinaggio dei più poveri, che nel Medioevo andavano a bussare di porta in porta il giorno dei morti nelle case dei ricchi, per farsi dare qualche moneta in cambio di una preghiera per i defunti.

Sempre legata a questa festa, c’è la tradizione di intagliare e scavare le zucche nelle forme più strane possibili , per poi metterci dentro un lumino e trasformarle così in maschere paurosissime. Ci sono veri e propri maestri dell’intaglio in giro per il mondo che creano figure straordinarie, qui sotto ve ne mostro alcuni:

  

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

Nucleare: a Vienna riaprono i colloqui con l’Iran

La variante sudafricana non esiste!

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO