spot_img

Don Colmegna: ho un sogno anzi un progetto


È stato l'uomo simbolo della Caritas ambrosiana ai tempi del cardinale Carlo Maria Martini. Poi ha fondato la Casa della Carità. Oggi è perno di un progetto internazionale che parte da Milano e che toccherà Birmingham, Lione, Cape Town, New Delhi, Colombo, Gaza, Il Cairo…Come racconta lui stesso in questa intervista.

È stato l’uomo simbolo della Caritas ambrosiana ai tempi del cardinale Carlo Maria Martini. Poi ha fondato la Casa della Carità. Oggi è perno di un progetto internazionale che parte da Milano e che toccherà Birmingham, Lione, Cape Town, New Delhi, Colombo, Gaza, Il Cairo…Come racconta lui stesso in questa intervista.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania