spot_img

Dossier – La nuova India


E' vero che con l’alta marea tutte le barche salgono. Le cifre dello sviluppo economico dell’India sono ormai molto vicine a quelle della Cina. La creazione annuale di ricchezza, vicina al 10% del Pil, può andare a beneficio di tutti. Ma la scarsa qualità dell’istruzione, soprattutto nelle scuole pubbliche primarie, il potere di ricatto delle burocrazie, la corruzione, le divisioni di casta impediscono che al boom economico partecipino gli abitanti degli slum di Bombay, Delhi, Bangalore e Calcutta. Il rischio, dunque, è che le ingiustizie e inefficienze fermino la crescita. Ma c’è anche un altro pericolo: la mancanza di infrastrutture potrebbe creare nel medio-lungo periodo...

E’ vero che con l’alta marea tutte le barche salgono. Le cifre dello sviluppo economico dell’India sono ormai molto vicine a quelle della Cina. La creazione annuale di ricchezza, vicina al 10% del Pil, può andare a beneficio di tutti. Ma la scarsa qualità dell’istruzione, soprattutto nelle scuole pubbliche primarie, il potere di ricatto delle burocrazie, la corruzione, le divisioni di casta impediscono che al boom economico partecipino gli abitanti degli slum di Bombay, Delhi, Bangalore e Calcutta. Il rischio, dunque, è che le ingiustizie e inefficienze fermino la crescita. Ma c’è anche un altro pericolo: la mancanza di infrastrutture potrebbe creare nel medio-lungo periodo…

 

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img