spot_img

È cinese la regina di Internet


La neo-quotata Alibaba vale più di Facebook.

La neo-quotata Alibaba vale più di Facebook.  

Il gigante cinese dell’e-commerce, Alibaba, un mega-gruppo con 300 milioni di clienti all’anno e che controlla l’80% del commercio cinese via Internet, ha trionfalmente fatto il suo ingresso nel mercato azionario. Nel settembre del 2014 sono state cedute in un’IPO (Initial Public Offering) nuove azioni per un controvalore di 25 miliardi di dollari. Alla fine della prima giornata di trading, la valutazione complessiva di Alibaba era di ben 231 miliardi di dollari, 29 miliardi in più di Facebook.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

A cosa si deve il successo ventennale di Orbán?

Il Ministro degli Esteri cinese in tour nel Pacifico

Un futuro (in)sostenibile per la Germania