Occhi puntati sul semestre di presidenza della Germania

L’Europa si trova di fronte alla necessità di delineare con chiarezza il contenuto della propria politica energetica. La affronterà il cancelliere Angela Merkel nel corso del suo mandato, alla ricerca di una strategia comune. L’auspicio è che non ci si limiti a generiche dichiarazioni di intenti, cadendo nell’ennesimo esercizio di retorica comunitaria. Perché nel frattempo le alleanze tra grandi gruppi produttori e distributori di energia...

 

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA