Election monitoring

ESTONIA Il Paese alla vigilia del voto Lunghi anni di privatizzazioni e politiche liberiste hanno fatto dell’Estonia il Paese più ricco dell’area post-sovietica, ma ne hanno indebolito la coesione sociale e, paradossalmente, il sistema economico. Oggi, infatti, il Paese ricava oltre i 2/3 del proprio reddito dai servizi, e vede ciò che resta della propria presenza industriale relegato a produzioni in outsourcing per l’elettronica e le telecomunicazioni finlandesi.

 

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA