L’italiano che dà luce alla Mecca

Nel 1979 Piero Cecchini, giovane albergatore di Cattolica, crea un sistema di trasmissione digitale dei segnali che usa le linee elettriche già installate. Oggi i fari che illuminano La Mecca durante l’Hajj, i giorni del pellegrinaggio, ma anche i lampioni di Buenos Aires, di Barcellona e di altre città nel mondo hanno un sistema di telegestione tutto italiano.

 

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA