La mia Istanbul era una favola

Un romanzo che può essere letto in vari modi. Chi vuole, scrive lo scrittore turco Mario Levi nella premessa, può accontentarsi di leggere quel capitoletto di poche pagine, intitolato “Gli stornelli”,

 

ARTICOLI CORRELATI

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA