C’è un po’ d’India anche a Londra

Benvenuti a Southall, recita la scritta in inglese e Gurmukhi, all’ingresso della stazione ferroviaria. La cornice vittoriana di Paddington lascia il posto a un universo orientale dove l’unica “englishness” è costituita da un autobus rosso diretto a Heathrow.

 

ARTICOLI CORRELATI

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA