Sono quasi 10 milioni. Vivono nel Sud del Paese ma provengono dalle regioni più settentrionali.  Come altre minoranze hanno dovuto fare i conti con la maggioranza etnica degli han e con il centralismo del regime comunista. Il loro stile di vita, povero e primitivo, è stato raccontato da Françoise Grenot, un’antropologa francese.

 


LEGGI ANCHE : Anche gli Stan rischiano di cadere nella trappola del debito cinese


Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE