eastwest challenge banner leaderboard

aa

n. 27 dicembre 2009


"Noi siamo l'esotismo, siamo lo scandalo politico... i piacevoli ricordi vacanzieri di tramonti sereni sull'Adriatico... i ricordi innaffiati di slivovitz. E questo è tutto. A stento facciamo parte della cultura europea... La politica, quella sì. Il turismo, anche!... Ma chi diavolo andrà mai a cercare la letteratura in questo Paese?”. Lo scrive Danilo Kis intendendo che molti scrittori dell’ex Jugoslavia...

Dopo ogni spartizione dei territori nei Balcani è rimasto qualcosa di insoluto e di incompiuto. Da qui, di solito, sono scaturiti errori e decisioni sbagliate.  La "verità" serba, bulgara, ma anche greca, croata, albanese, musulmana, cattolica, ortodossa – e le altre svariate "verità" particolari – sono state considerate le uniche e giuste ciascuna per sé. In tal modo “la verità sui Balcani” è stata relativizzata negli stessi Balcani e fuori di essi.

In ossequio alla tradizione, alcuni dei Nobel del 2009 sono stati assolutamente politici, a partire da quello preventivo per Barack Obama.  Così è stato anche per il premio per la letteratura, assegnato a Herta Müller con l'ineccepibile motivazione: "Con la densità della poesia e la nitidezza della prosa, rappresenta il mondo dei diseredati”. Ecco la storia di una grande scrittrice e di una ancor più grande combattente per la libertà.

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA