eastwest challenge banner leaderboard

Ritornano voglia e coraggio di un nuovo umanesimo

Aymard sostiene che le grandi svolte europee sono sempre avvenute come fatto elitario e che soltanto le imprese hanno sposato senza riserve la causa dell’Unione. Todorov analizza le ragioni di una identità comune tuttora molto labile. E Profumo chiede più coesione fra imprese e società civile. Tutti e tre ritengono che le fondamenta della nuova Europa debbano essere i valori umanistici.

 

ARTICOLI CORRELATI

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA