n.32 ottobre 2010


INTERVISTA

Passaporto olandese, ma con profonde radici asiatiche, Dona Holleman pratica yoga da cinquant'anni e lo insegna da quarantacinque. È lei che ha introdotto questa disciplina in Italia, dove risiede dal '72.  Ha allievi, ormai diventati a loro volta maestri, ovunque; ne va ovviamente fiera. Ma non le piace l'etichetta di "grande maestra". «Ora viaggio molto meno», si schermisce sorridendo. «Insegno qui da me: spostando i mobili della sala, ci stanno quattordici persone; e poi ogni anno, le prime settimane di agosto, all’Epona Academy for Personal Development La Chevrie in Normandia», ci racconta dalla sua casa immersa nel verde a Soiano, sul lago di Garda. 

Rispetto alle parallele esperienze politiche ed economiche nell'ambito dell'Europa orientale dopo il 1989, la Slovenia è un esempio, forse il più estremo, di un misurato e meno traumatizzante passaggio alla democrazia e al libero mercato. La sua dimensione ridotta ha determinato una minore attrazione per i capitali internazionali e il ragionato isolazionismo sprigionato dalle politiche governative all’indomani dell’indipendenza ha permesso al Paese di ricostruire il sistema economico contando unicamente sulle proprie forze.

Con circa 1300 dipendenti, il gruppo Fomas ha registrato nel 2009 un giro d'affari di 509 milioni di euro, con un utile netto cresciuto del 2,7%rispetto al 2008. Il fatturato estero, come
spiega in questa intervista esclusiva l'amministratore delegato Jacopo Guzzoni, è stato pari all’88%del totale: le quote maggiori in Usa e America Latina (35%), Europa (30%)e Cina (15%), cui seguono Giappone (5%)eIndia (3%). Il gruppo ha quattro siti produttivi in Italia: Osnago, Chiuppano (Vicenza), Villamarzana (Rovigo) e Busano (Torino), oltre a tre stabilimenti oltrefrontiera: in Francia, India e Cina.

EAST FORUM 2010

Giovedì 8 luglio 2010 si è svolta a Roma la quinta edizione dell'East Forum, promosso dalla rivista east,da UniCredit Group e dalla università Luiss Guido Carli. Al centro del dibattito di questa edizione è stata posta la sostenibilità, declinata secondo diversi aspetti.