Quale futuro per l'economia russa?

La crisi del 2008-2009 è stata una doccia fredda per l’economia russa e per la sua classe dirigente che confidava sul fatto che il sistema, grazie alle sue riserve valutarie, potesse rimanere isolato dalla tempesta finanziaria che stava scuotendo l’economia mondiale.

 

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA