eastwest challenge banner leaderboard

I tanti volti di Bratislava

Napoleone firma qui, nel 1805, il trattato di pace tra Francia e Austria. Ancor oggi la città conserva il suo prestigio. Molte industrie e banche seguitano a insediarvisi, anche se la struttura urbana resta quella di una città di provincia. “Bratislava, secondo la denominazione slovacca, o Presburgo, secondo quella tedesca, o meglio Pozsony, secondo quella ungherese. Dal fascino di questi tre nomi emana la suggestione di una storia complessa e cosmopolita”, ha scritto Claudio Magris che ritorna sul mito della “Mitteleuropa”.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA