Rebiya Kadeer: «Terrorista io?»

Sessantatré anni, i capelli bianchi, lunghi, raccolti, l’aspetto esile, Rebiya Kadeer mostra la forza di un drago. All’accusa di Pechino di essere una terrorista, la leader degli uighuri risponde indignata: «Non sono una terrorista, malgrado il governo cinese mi abbia definito tale.

 

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA