eastwest challenge banner leaderboard

L'inverno dei gay tunisini

Nessuna primavera per i gay tunisini costretti a nascondere la propria identità. Vittime di aggressioni e discriminazioni, gli omosessuali in Tunisia continuano, sottovoce, a lottare per i loro diritti. Non è bastata infatti una “rivoluzione” per migliorare la loro condizione e ora, a più di due anni dalla caduta di Ben Ali, si trovano a dover affrontare un’omofobia in costante crescita.

per continuare a leggere scarica il pdf gratuito

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA