La Corea vista dalla Corea

I media si sono infervorati all’ennesima trasgressione della Corea del Nord: il timore di una rapida escalation al confine tra Nord e Sud Corea è tangibile. Alle minacce di un “attacco nucleare preventivo”, USA e Seul hanno risposto dispiegando missili.

Tra marzo 2012 e aprile 2013, si sono registrati ben dieci atti intimidatori da parte della Repubblica Democratica, a pochi mesi dall’insediamento di Kim Jong-un nel ruolo di “Leader Supremo”. Siamo vicini al punto di non ritorno?

Per continuare a leggere, scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA