eastwest challenge banner leaderboard

La nuova geografia politica

La crisi dell’euro sta cambiando gli assetti politici in tutta Europa e allargando sempre più la separazione tra i progetti europei e i cittadini. I partiti politici di lungo corso stanno lottando per la sopravvivenza; paesi che si consideravano parte integrante dell’Europa si sentono sempre più emarginati. Sta prendendo forma una nuova geografia dell’Unione Europea. E il cambiamento sta modificando almeno quattro diversi aspetti del progetto europeo.

In primo luogo, a livello delle élite: le forze politiche di lungo corso in ogni angolo del continente subiscono pressioni crescenti, e vengono rimpiazzate da nuovi leader politici, al loro interno, o attraverso movimenti populisti identificabili dall’atteggiamento che assumono verso la crisi. Uno dei paradossi della crisi sta nel fatto che le élite che governano in Europa oggi sono probabilmente tra le più pro-europee della sua storia, ma le meno capaci a riscuotere il consenso necessario per promuovere l’integrazione europea.

Per continuare a leggere, scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA