La strategia del falco

Un paese gravemente colpito ma tutt’altro che in ginocchio. Questa è l’immagine del Giappone dopo la rielezione del primo ministro Shinzo Abe, presidente del Partito Liberal Democratico.

Ad appena due anni dal terremoto del Tohoku e dal disastro nucleare di Fukushima, il Giappone tenta con inaspettata assertività di rilanciarsi nella scacchiera geopolitica internazionale e ha come obiettivo prioritario la ripresa di uno sviluppo economico interno che la crisi degli ultimi quindici anni aveva intorpidito. D’altronde il motto che ha caratterizzato questo biennio, dagli eventi dell’11 marzo 2011, è stato Ganbare Nihon, “Forza Giappone”.

Per continuare a leggere, scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA