eastwest challenge banner leaderboard

Lilliput torna a crescere

L’Islanda riprende quota e torna a crescere, dopo la crisi del 2008, con una ricetta autoctona, fatta di tagli alla spesa pubblica, nazionalizzazioni, welfare e una nuova Costituzione. La richiesta di entrare nell’Ue rimane in standby; ma molti islandesi sono scettici.

La notizia, nel febbraio scorso, ha fatto in pochi secondi il giro di Borgartún, il centro finanziario di Reykjavík, dove hanno sede le banche e le più importanti aziende: Moody’s ha rivisto al rialzo l’outlook dell’Islanda da “negativo” a “stabile”, confermando il rating “Baa3”.

Per continuare a leggere scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA