eastwest challenge banner leaderboard

Stakhanov non abita più qui

La signora Teranishi mostra all’obiettivo una reliquia. È la divisa del marito. Non ha mostrine, ma le battaglie vinte erano quotidiane, perché in guerra ci andava tutti i giorni fino a diciassette anni fa, quando nel giorno di San Valentino il signor Akira si gettò da un grattacielo. Come tanti a Tokyo.

La divisa è il suo completo da “salaryman”: ce ne sono a migliaia, tutti uguali, come quelli che indossano – e continuano a indossare – i combattenti della crisi: i lavoratori salariati (in Italia li chiameremmo colletti bianchi) a cui la crisi economica giapponese ha strappato la prima ragione di vita. Cioè il proprio lavoro.

Per continuare a leggere scarica il pdf gratuito.

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA