eastwest challenge banner leaderboard

aa

n.4 maggio 2005


Importanti successi conseguiti, con una crescita elevata e un netto miglioramento in termini di rischio-Paese. Come testimoniano le principali agenzie di rating, che riconoscono alla Russia lo status di investment grade. Tuttavia, alcune incongruenze di politica economica e il graduale deterioramento del contesto operativo creano preoccupazioni per gli sviluppi di medio-lungo periodo. Mettendo a rischio il progetto di diversificazione dell’economia.

Quando si discute sulla necessità di internazionalizzare le imprese italiane si parla soprattutto di “febbre cinese”, considerando le opportunità in Europa dell’Est e in Russia meno strategiche. Ma il mercato russo per le sue dimensioni, le prospettive di crescita, le inesplorate opportunità di mercato e la vicinanza geografica e culturale all’Italia potrebbe fornire delle interessanti prospettive di sviluppo per le aziende italiane.

Il grande giocatore di scacchi si candida, ma l’opera livellatrice di Putin ha eliminato qualsiasi centro di potere alternativo. I nuovi equilibri politici si formano e si spezzano all’interno della stessa amministrazione. All’opposizione servirebbero mass media indipendenti, tribunali autonomi, fonti di finanziamento non condizionate dal presidente.

Non c’è soltanto il problema della Cecenia e delle repubbliche meridionali. Anche con gli ex alleati del Centro Europa i rapporti sono tesi, come dimostrano le vicende della Georgia e dell’Ucraina. Quanto all’Armata Rossa, la mancanza di investimenti e di addestramento…

 

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA