Il rifiuto di Lorna

Col riciclo dei rifiuti consumiamo meno energia, meno materie prime, riduciamo le emissioni di gas serra. Inoltre produciamo beni a basso impatto ambientale, creiamo nuovi posti di lavoro, iniziamo a costruire un’economia verde, che è l’unica via possibile perché il mondo diventi più vivibile.

Il sogno di Lorna Rutto è molto semplice: “Un’Africa verde, libera dalla povertà”. Ma lei non si accontenta di sognare, e si dà da fare perché la visione diventi realtà: “Sin da piccola i rifiuti per strada mi turbavano. Raccoglievo la plastica e mi divertivo a trasformarla in ornamenti da regalare alle mie amiche. Forse avevo già capito che la spazzatura poteva essere una fonte di soldi e uno strumento di giustizia sociale”.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA