n.50 novembre/dicembre 2013


L’elezione del primo Papa latinoamericano ha suscitato grandi aspettative di cambiamento in Vaticano e tra i cattolici, ma anche tra i non credenti, di tutto il mondo. A sei mesi dall’insediamento del nuovo Pontefice, il cambiamento nei toni è innegabile. Cambierà anche la sostanza?

Sussidi, ospedali, case popolari, assistenza, ma anche hotel e grandi aziende: come funzionano le fondazioni di ayatollah e pasdaran. A trentaquattro anni dalla rivoluzione iraniana la carità è anche business. 

Quello delle risorse del Pianeta deve essere diventato un tema particolarmente importante visto il numero di scrittori che sceglie di metterle al centro di saggi e romanzi. Come sarà la vita senza petrolio? E senza elettricità? E senza una ripresa economica degna di essere definita tale? E se l’uomo scoprisse che l’immortalità esiste davvero? Quattro racconti per rispondere a tutte queste domande.

Regno Unito e Spagna sono di nuovo ai ferri corti per il controllo di Gibilterra, la più lunga telenovela nella storia della diplomazia.

Un Paese fermo ai tempi dell’Unione Sovietica. Giornalisti e attivisti sono censurati, espulsi, arrestati e picchiati, ma tutto in perfetta armonia. La Bielorussia è una tirannide che funziona.

 

banner fest sidebarbanner fest unicredit

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA
GUALA