Punti di vista - Trame massoniche

La Luna è dei “muratori”.

“Il 20 luglio 1969 due astronauti statunitensi sono atterrati sulla Luna, in una regione nota come ‘Mare della Tranquillità’. Uno di quei coraggiosi era Fra’ Edwin Eugene Aldrin Jr., detto Buzz Aldrin, membro della loggia massonica Clear Lake n. 1417 di Seabrook, nel Texas. Fra’ Aldrin recava con sé una delega speciale con la quale il Gran maestro J. Guy Smith nominava Fra’ Aldrin Delegato speciale del Gran maestro stesso, concedendogli pieno potere di rappresentarlo in loco e autorizzandolo a rivendicare la giurisdizione territoriale massonica sulla Luna per conto della Venerabilissima Gran Loggia del Texas, Antichi Liberi e Accettati Muratori.” – dagli archivi di Tranquility Lodge 2000 della Gran Loggia del Texas, A.L. & A.M.

Oltre a una decina di astronauti americani, quattordici presidenti degli Stati Uniti d’America sono stati massoni: George Washington, James Monroe, Andrew Jackson, James Polk, James Buchanan, Andrew Johnson, James Garfield, William McKinley, Theodore Roosevelt, William Taft, Warren Harding, Franklin Roosevelt, Harry Truman e Gerald Ford. Non sono massoni, invece, i due presidenti Bush e Barack Obama.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

 

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA