eastwest challenge banner leaderboard

Campioni - Quando i tifosi si vendicano della squadra che amano

I “crociati” del calcio vanno alla riconquista delle società in bancarotta.

La squadra del cuore un tifoso la sposa da bambino, per suggestione paterna, su consiglio di un amico o perché folgorato dal colore della maglia o dal nome di un giocatore. Un legame eterno. La fede politica può anche cambiare – sostengono gli appassionati – la fede calcistica, mai.

Venti anni dopo, all’alba del calcio globale, il tifoso ha scoperto che dalla squadra del cuore si può divorziare per disamore o eccesso di amore ma anche per giusta causa. Si tratta di una pratica no-profit di azionariato popolare sviluppatasi in Inghilterra, all’inizio del nuovo millennio.

Disillusi dalla deriva commerciale del calcio postmoderno, migliaia di tifosi hanno smesso di seguire la loro squadra del cuore e ne hanno fondata un’altra, più genuina e radicata nella comunità, ricominciando dai dilettanti e gestendo la governance del club secondo il principio democratico di una testa, un voto.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

Eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città. Invia la tua domanda a eastwest

GUALA