Cibo&cultura - Troppo bella da tagliare

Il cake design conquista un posto per la torta al centro delle nozze.

Nell’era del cake design, la torta nuziale è diventata un elemento clou del ricevimento: deve impressionare per il suo impatto visivo, affermare lo status sociale della coppia, riflettere i trend del momento, ma anche la personalità e la storia degli sposi.

Mangiare dolci per celebrare il matrimonio è un’usanza antichissima, legata ad auspici di fertilità e felicità. Già alle spose dell’antica Grecia veniva dato un dolce a base di sesamo e miele, oppure una mela cotogna.

Nella Roma antica, il rito nuziale riservato ai patrizi si chiamava Confarreatio, dal nome della focaccia di farro (panis farreus) che gli sposi condividevano e mangiavano insieme per simboleggiare la futura vita comune, mentre il mustaceum, realizzato con frumento o orzo con alloro, veniva sbriciolato sulla testa della sposa.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA