eastwest challenge banner leaderboard

Eroi dello spazio a quattro zampe

Nel ’68 fu una tartaruga il primo essere vivente a viaggiare intorno alla Luna.

Nel 1961 il cosmonauta sovietico Yuri Gagarin è stato il primo uomo a volare nello spazio. Prima ancora di lui però furono alcuni eroici animali a dare avvio alle esplorazioni extraterrestri. Scimmie, cani e gatti, cavie e topi, mosche e moscerini, ragni e farfalle; con sacrificio e coraggio – e senza alcuna voce in capitolo – sono stati inviati dall’uomo in orbita in nome del progresso scientifico.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Già nel giugno del 1948 un razzo americano V-2 Blossom, lanciato dalla base di White Sands, nel Nuovo Messico, trasportava oltre l’atmosfera la scimmia Albert I, rimasto un eroe spaziale poco celebrato. Non è sopravvissuto al rientro.

La conquista dello spazio è sempre stata teatro di gare tecnologiche fra le due grandi superpotenze di allora, gli Stati Uniti e la Russia. Contemporaneamente agli scienziati americani anche i Russi cominciarono a lavorare negli anni Cinquanta a numerosi esperimenti spaziali.

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA