eastwest challenge banner leaderboard

Orangismo

Gli Irlandesi, quando si legano una cosa al dito, lì resta.

Ogni 12 luglio arrivano a Belfast da molte parti del mondo. Sono gli affiliati all’Orange Order, la più grande organizzazione protestante irlandese ancora attiva. Solo in Irlanda del Nord contano oltre 30mila affiliati.

Nata nel 1795 nella contea di Armagh durante un periodo di conflitto particolarmente acceso tra protestanti e cattolici, ha diramazioni in Scozia, Inghilterra, Stati Uniti, Africa Occidentale, Canada, Australia e Nuova Zelanda - ovunque sia arrivata la diaspora irlandese.

Il 12 luglio, giorno in cui si celebra la vittoria di Guglielmo III d’Orange contro le forze del re cattolico Giacomo II nella battaglia di Boyne del 1690, si svolge la parata del “Glorious Twelfth”. In quest’occasione non manca proprio nessuno: anziani, giovani e anche molti bambini. Tutti pronti per marciare nelle strade di Belfast tra musica, rievocazioni storiche e soprattutto per ricordare il predominio inglese nella verde isola.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA