eastwest challenge banner leaderboard

aa

n.60 luglio/agosto 2015


Orbán usa l’alleanza con Putin contro l’Ue, tattica rischiosa nell’attuale situazione russa.

Il Presidente ceceno non è più un favorito di Putin e ai servizi russi viene voglia di guerra.

La Ue provvede al training di poliziotti e giudici palestinesi, per far fronte alle difficoltà poste da un territorio diviso e conteso.

Megalopoli moderne e villaggi, rarefatti altipiani e deserti, misticismo e commercio sfrenato, poesia sublime e pena di morte, artigianato squisito e uso della tortura, culto dell’ospitalità e chiusura totale, una popolazione femminile altamente qualificata imbrigliata dentro l’hijab; al visitatore viene subito richiesto il travestimento (alle donne) o la complicità (agli uomini)…

Libertà, felicità, diritti civili, laicità, sorprendenti i “numeri” emersi da interviste a giovani iraniani dentro e fuori l’Iran.

L’Iran ha riguadagnato molta della sua influenza politica in Medio Oriente, ma non deve sottovalutare i tanti pericoli dietro l’angolo.

Daniel Serweri, esperto nella gestione dei conflitti, parla della contraddittoria copertura dei media Usa sui negoziati del nucleare iraniano.

Sistema elettorale, privatizzazioni, apertura agli Usa. Dove vuole arrivare il Presidente iraniano che ha siglato lo storico accordo con Obama.

Il ripristino delle relazioni Usa-Iran riporta il Medio Oriente agli equilibri post Seconda guerra mondiale, con il rischio di emarginare i Sauditi.

La minaccia del Califfato sunnita ha fatto impallidire il pericolo trentennale rappresentato dal fronte sciita Hezbollah e dall’Iran agli occhi statunitensi.

Il fumetto iraniano tra tradizione poetica e denuncia intellettuale.

Un nuovo approccio al capitalismo è possibile.

I musulmani e gli ebrei non mangiano maiale. Una proibizione frutto di molteplici fattori.

L’arte contemporanea aiuta a capire la storia dell’Iran attuale.

Progetto Teheran - Per fermare l’Iran nella sua corsa verso la bomba atomica il governo Usa ha costruito “una replica segreta degli impianti nucleari iraniani”.

Il numero di persone uccise da agenti delle forze dell’ordine negli Usa è in aumento

La coalizione dei 90 minuti lascia poche speranze per il processo di pace.

Il Paese cambia riguardo all’immigrazione ma restano sacche di ostilità, e l’Europa tenta di subappaltare il controllo dei confini.

 

La voce
dei Lettori

Eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città. Invia la tua domanda a eastwest

GUALA