IL LIBRO DI EAST - Il perturbante cinese

Capire la rivoluzione industriale della Cina contemporanea partendo dalle imprese.

È dal 2001, data di pubblicazione del libro The Coming Collapse of China di Gordon G. Chang, che si parla del possibile crollo della Cina. Dopo 14 anni il Paese è una potenza economica capace di mettere in discussione il dominio Usa. Pechino ha saputo crescere, mutando la struttura della propria economia, partendo dalla rivoluzione dei fattori produttivi per arrivare a un’economia di mercato. Parlare di mercato e di Cina spesso è complicato ma ci sono esempi di capitalismo innovativi. L’ultimo? Alibaba. È l’universo, distruttivo e creativo allo stesso tempo, raccontato da Edward Tse nel suo ultimo libro China’s Disruptors: How Alibaba Xiaomi, Tencent, and Other Companies Are Changing the Rules of Business.

I nomi sono spesso poco noti anche agli addetti ai lavori ma cruciali nella nostra vita. Pensiamo al nostro smartphone. Il 95% della componentistica dei device presenti sui mercati globali è prodotta in Cina da imprese che hanno il monopolio de facto. Quando guardiamo gli schermi dei nostri dispositivi, guardiamo Pechino. O pensiamo ad Alibaba, il più grande bazar online mondiale. A settembre 2014 ha raccolto 25 miliardi di dollari nella più grande Initial public offering (Ipo) della storia.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

ARTICOLI CORRELATI

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

banner fest sidebarbanner fest unicredit

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA
GUALA