eastwest challenge banner leaderboard

Cibo & cultura - Più frutta e verdura ai piccoli americani con “Let’s Move!”

L’iniziativa, lanciata da Michelle Obama per combattere l’obesità infantile, promuove un’alimentazione sana e uno stile di vita dinamico.

I tassi di obesità infantile sono triplicati in America negli ultimi 30 anni: quasi un bambino su tre è obeso o sovrappeso, complice l’esplosione di snack, fast-food e porzioni giganti. A furia di rimpinzarsi di cheeseburger e bibite gassate, sempre più bimbi americani rischiano diabete e malattie cardio-vascolari. Il problema era tuttavia ampiamente ignorato prima che Michelle Obama s’impegnasse in questa battaglia, lanciando Let’s Move! nel febbraio 2010. I programmi, destinati a genitori, enti locali, scuole e professionisti della piccola infanzia, promuovono la frutta e la verdura, l’acqua al posto delle bibite e i pasti cucinati in casa, oltre a incoraggiare l’esercizio fisico - i video dei buffi balli della First Lady hanno fatto il giro del mondo. “Oggi, 1,6 milioni di bambini sono accolti in asili nido dove la frutta e la verdura hanno sostituito succhi e biscotti, e più di 30 milioni di ragazzi mangiano colazioni e pranzi scolastici più sani”, s’inorgoglisce Debra Eschmeyer, Executive Director di Let’s Move! e Senior Policy Advisor for Nutrition alla Casa Bianca.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA