Taccuino da Washington

Troppi laureati in legge. Una delle professioni più ambite negli Stati Uniti è da qualche anno in crisi.

Secondo gli ultimi dati della American Bar Association(ABA), l’ordine degli avvocati Usa, solo il 60% dei laureati nel 2014 ha trovato il lavoro a tempo pieno richiesto per superare l’esame professionale. Anche se tale dato segna una ripresa rispetto al 57% dei laureati registrato nel 2013, l’incremento appare alterato dall’inclusione nel dato dei posti di lavoro finanziati dalle università. La situazione peggiora considerando l’alto indebitamento degli studenti: per pagarsi gli studi in legge in media un laureato accumula 127 mila dollari di debiti nelle Università private e 88 mila in quelle pubbliche.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA