Ma in Iran la donna non ha diritti

Combattente per i diritti umani e per quelli delle donne in particolare, Mehrangiz Kar ha subito il carcere e torture di ogni genere. Oggi, a 62 anni, gravemente ammalata, vorrebbe rientrare nel suo Paese ma non può. Perché il riformismo debole di Khatami è stato sconfitto e la nuova dirigenza iraniana...

 

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

GUALA
GUALA