eastwest challenge banner leaderboard

INCHIESTA - Energie dis-unite d’Europa

PRIMA PARTE: Cosa viene utilizzato delle infrastrutture esistenti? Non abbastanza! Viaggio tra i gasdotti interrotti. Cosa manca per un vero mercato europeo del gas.

 Nel 2014, in piena crisi ucraina, il timore che la Russia per ragioni politiche tagliasse le forniture di gas all’Europa, in particolare quelle che attraversano l’Ucraina, ha innescato un dibattito sulla creazione di un’Unione energetica europea per contrastare tali rischi. E così il tema degli approvvigionamenti energetici è schizzato in cima all’agenda della Commissione europea e del suo Presidente Jean-Claude Juncker. Alle forniture di gas viene data un’alta priorità per tre motivi: il gas rappresenta circa un quarto del mix energetico dell’Ue; circa un terzo del gas consumato nell’Ue è importato dalla Russia; a differenza del petrolio e del carbone, il trasporto di grandi quantità di gas richiede apposite infrastrutture. L’Ue sembra destinata a essere vulnerabile sul piano delle forniture di gas, perché anche nel caso in cui la domanda interna dovesse restare invariata, il rapido calo della produzione interna farà crescere il fabbisogno d’importazione. Nei Paesi Bassi (maggior produttore Ue) la produzione di gas è calata da 70 miliardi di metri cubi (mld m³) nel 2010 a 56 mld m³ nel 2014, e continuerà a diminuire per via dei frequenti terremoti che colpiscono la principale area di estrazione. Il volume della produzione di gas del Regno Unito è passato da 57 mld m³ nel 2010 a 37 mld m³ nel 2014, principalmente a causa del rapido esaurimento di risorse nel Mare del Nord. L’Agenzia internazionale dell’energia prevede che il fabbisogno d’importazione dell’Ue aumenterà nei decenni a venire, previsione tutt’altro che incoraggiante. Ma esaminando attentamente il sistema d’infrastrutture dell’Ue si possono intravedere prospettive migliori.

Se vuoi leggerlo tutto, acquista il numero in pdf per soli 3 euro.

Scrivi il tuo commento
@

Oppure usa i tuo profili social per commentare

GRAZIE

La voce
dei Lettori

eastwest risponderà ogni settimana ai commenti sui social e alle domande inviate dai lettori. Potete far pervenire la vostra domanda usando il tasto qui sotto. Per essere pubblicati, i contributi devono essere firmati con nome, cognome e città Invia la tua domanda ad eastwest

GUALA