Negli ultimi anni l’Europa ha vissuto una crisi dopo l’altra: il disastro finanziario greco, il conflitto in Ucraina, l’emergenza profughi, gli attacchi terroristici, la Brexit, l’ascesa del populismo di destra, i problemi delle banche… L’Ue e i suoi paesi sono sempre impegnati a risolvere qualche crisi, e gli esiti inattesi e infelici di alcune recenti elezioni e referendum non hanno fatto che peggiorare le cose.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.
Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.