Non bastava un quinquennio, quello di Hollande, che volge al termine lasciando dietro di sé un paese in piena tormenta. La Francia di oggi è anche attraversata da una profonda crisi politica e d’identità, scossa nelle fondamenta dai recenti attentati terroristici, dalla crisi dei migranti e da scenari politici globali che hanno scombussolato tutti i suoi punti di riferimento. 

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.