Sin dalla fine della Seconda guerra mondiale gli Usa hanno guidato il mondo delle democrazie liberali all’interno di un sistema di governance globale basato sul multilateralismo economico e politico. In seguito alla svolta politica avvenuta in Cina quasi 40 anni fa e alla caduta dell’Unione Sovietica 25 anni fa, la maggior parte del mondo ha adottato politiche economiche liberiste e aderito alle istituzioni di governance globale dell’Occidente quali l’Omc e il Fmi.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.