Novembre 1999. L’Australia era diventata una nazione da poco meno di un secolo quando 12 milioni di elettori venivano chiamati ad esprimersi sulla possibilità di cambiare la forma costituzionale del paese e recidere i legami con la monarchia britannica.


LEGGI ANCHE : Gli agenti cinesi alla conquista dell’Australia, su Netflix e nella realtà


La prima carica della federazione australiana era la Regina Elisabetta II, la cui sovranità era esercitata dal governatore generale – dal 1965 per consuetudine, un politico australiano da lei nominato su indicazione del capo del governo di Canberra.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.