Gli annunci sono stati tanti, i risultati concreti pochi. Si possono riassumere così i primi mesi di Donald Trump come inquilino della Casa bianca. Nonostante i continui tentativi, via Twitter, di condizionare l’opinione pubblica in modo positivo, il bilancio è quello che è. Senza voto, scriverebbero i giornalisti sportivi. Rivoluzione fiscale, piano infrastrutturale, riforma finanziaria, politica commerciale e nuovo programma energetico. Sono questi i cinque punti su cui ruota l’intera amministrazione Trump. Ma fra scandali presunti e non, ancora non si vede un atto concreto.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.