L’America Latina è una raffigurazione geopolitica spiegabile solo alla luce delle caratteristiche assunte dall’espansione dell’Europa occidentale dopo il XV secolo. Quelle terre prima ignote, popolate da centinaia di culture diverse alle quali però non fu riconosciuta la dignità di soggetti politici, subirono un assoggettamento e una colonizzazione che le trasformarono in propaggini territoriali delle potenze occupanti.


LEGGI ANCHE : In Perù il mite Vizcarra sta sgretolando un sistema di potere mafioso


Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.