Nella nostra inchiesta, stiamo cercando di capire quanto lo sport è indipendente dalla politica e cosa fare per mantenere l’indipendenza. Ci rivolgiamo per questo ad un campione assoluto, l’unico calciatore vivente, insieme a Cabrini, ad aver vinto tutto, sia a livello di club che in Nazionale. Marco Tardelli non è un chiacchierone, pesa le parole, ma ha le idee chiare, su un mondo che conosce da troppi anni per non dire la sua con cognizione di causa.

Per continuare a leggere, acquista il pdf del numero.

Per abbonarti, visita la nostra pagina abbonamenti.