Ecco i best performer della New Europe


Nell'industria crescono molto macchinari e attrezzature e, soprattutto, la componentistica elettrica e ottica. Vanno bene anche la farmaceutica, la cosmetica e tutti i settori legati ai trasporti. Promettenti anche carta, editoria e stampa. Nel terziario l'incremento più interessante si registra nelle comunicazioni, nelle assicurazioni e nei servizi finanziari e per le imprese. Quanto ai settori labour intensive...

Nell’industria crescono molto macchinari e attrezzature e, soprattutto, la componentistica elettrica e ottica. Vanno bene anche la farmaceutica, la cosmetica e tutti i settori legati ai trasporti. Promettenti anche carta, editoria e stampa. Nel terziario l’incremento più interessante si registra nelle comunicazioni, nelle assicurazioni e nei servizi finanziari e per le imprese. Quanto ai settori labour intensive…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Abbonati per un anno a tutti i contenuti del sito e all'edizione cartacea + digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €45

Abbonati per un anno alla versione digitale della rivista di geopolitica

Abbonati ora €20

- Advertisement -spot_img

La variante sudafricana non esiste!

La Pop Art e la critica del sistema

Prezzi dell’energia: una politica per soluzioni durature

Usa, il Pentagono indaga sugli UFO

Autodistruzione imperiale